Sport

Nessuno è perfetto, ma ognuno può essere al 100% delle sue possibilità.
La dinamica dei nostri movimenti è estremamente complessa: per compiere un semplice gesto è richiesta l'azione di numerosi muscoli di varie parti del corpo, e la contemporanea inattività di altrettanti muscoli antagonisti, il tutto in un coordinamento che difficilmente riusciremmo a raggiungere se cercassimo volontariamente questa armonizzazione.
Figuriamoci cosa è richiesto per un gesto atletico, così complesso e così mirante alla perfezione, quale coordinazione è necessaria per l'ottenimento del risultato!
Chi deve dare gli ordini ai singoli muscoli e coordinarli per l'esecuzione del movimento? Naturalmente il Sistema Nervoso Centrale, utilizzando dei programmi memorizzati.
I programmi motori memorizzati nel nostro cervello sono chiamati engrammi. Ogni engramma è relativo ad una determinata abilità motoria appresa. Un engramma è una traccia permanente impressa da uno stimolo (ad esempio quando impariamo ad andare in bici o quando apprendiamo il colpo di dritto nel tennis) nel protoplasma (la parte interna) delle cellule.  
 Con uno specifico stimolo, ad es. riprendiamo la bici dopo qualche anno, l’engramma memorizzato viene richiamato ed immediatamente impiegato.
Questo richiede l'attivazione simultanea di milioni di neuroni collegati da miliardi di sinapsi; è facilmente comprensibile che, come in ogni macchina, nel tempo  qualche meccanismo si inceppi, rendendo così l'esecuzione finale meno efficace.
Tali disfunzioni del meccanismo possono essere corrette con la loro semplice segnalazione al Sistema Nervoso Centrale, che in tal modo ripristina la funzione corretta.
In tal modo  si ottiene una OTTIMIZZAZIONE:
infatti ottimizzare significa far funzionare un sistema nel miglior modo possibile, migliorandone progressivamente la gestione e il controllo.
La REAC-CRM terapia è in grado di ripristinare il normale e più fisiologico schema motorio ed in tal modo lo sportivo può ottenere le migliori prestazioni a lui possibili. Questo si ottiene con progressive sedute, non invasive e di breve durata, dei protocolli di Ottimizzazione Neuro Posturale, Ottimizzazione Neuro Psico Fisica, e per una precisione estrema di Riprogrammazione Motoria.



Un altro protocollo della stessa terapia, Attivazione Tissutale, ha un ruolo fondamentale, superiore a qualsiasi altro tipo di terapia, nel trattamento di tutti i tipi di TRAUMI SPORTIVI.
Distorsioni articolari, lesioni muscolari, contusioni, guariscono in un tempo dimezzato se sottoposti quanto più precocemente al trattamento. In particolare:
- regrediscono rapidamente l'edema, il versamento articolare, l'ematoma, il dolore
- la guarigione avviene con un ripristino perfetto della anatomia dei tessuti lesionati (muscoli, tendini, capsule articolari) anziché con formazione di cicatrici che diventano punti deboli e vanno incontro a nuove rotture.


L'utilità di questa terapia è fondamentale anche nella RIABILITAZIONE e nelle LESIONI CRONICHE:
- ristabilisce   l’integrità  di  tessuti  andati   incontro  a infiltrazione fibrosa.
- favorisce il riassorbimento delle neoformazioni fibrocalcifiche.
- favorisce il la corretta calcificazione ossea post traumatica

press to zoom

press to zoom

press to zoom

press to zoom
1/23